Giornata Mondiale Del Rifugiato

Rifugiati – percorsi tra assistenza e protagonismo

La Giornata Mondiale del Rifugiato è un evento promosso dall’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) e si svolge ogni anno il 20 di giugno. Ormai da diversi anni MOSAICO organizza e promuove questo evento a Torino, coinvolgendo la rete di enti e associazioni del territorio piemontese che operano in questo ambito. Questa giornata vuole essere un punto di riferimento, un momento di sensibilizzazione, informazione, confronto e dialogo per tutti coloro che a vario titolo lavorano in questo settore, per le istituzioni e per la cittadinanza oltre che, ovviamente, per tutti i titolari di protezione internazionale presenti sul territorio.

Quest’anno le occasioni per celebrare insieme questa ricorrenza sono molte su tutto il territorio piemontese. Per conoscere gli eventi sul territorio regionale ti invitiamo a visitare questa pagina, messa a punto dal Coordinamento Non Solo Asilo.

Noi di MOSAICO – Azioni per i Rifugiati, in collaborazione con Coordinamento Non Solo Asilo, abbiamo organizzato due momenti di confronto, sensibilizzazione e incontro, il 20 e il 23 giugno. Ti invitiamo a scaricare la locandina generale se vuoi avere una visione d’insieme delle attività, il programma del workshop di sabatomattina o a leggere qui di seguito il programma dettagliato di tutte le attività.

Al centro della serata la proiezione del documentario Mare Deserto, di Emiliano Bos e Paul Nicol, di cui puoi trovare qui tutte le informazioni.
La proiezione sarà introdotta dall’intervento del regista Davide Ferrario. Seguirà quindi un dibattito arricchito dalla presenza in sala dell’autore del documentario Emiliano Bos, del rappresentante UNHCR Jacopo Giorgi, di testimoni degli eventi che nel documentario vengono presentati,  di richienti asilo, rifugiati e titolari di protezione internazionale.
A fine serata, per continuare a confrontarsi insieme in modo informale verrà offerto un piccolo rinfresco a cura della Cooperativa Orso

Workshop Rifugiati – percorsi tra accoglienza e protagonismo

(scarica il programma della mattinata)

Accoglienza e protagonismo come due poli di un percorso complesso e non lineare che verrà approfondito durante la mattinata con interventi di esperti e la riflessione su esperienze progettuali del territorio piemontese

La Giornata Mondiale del Rifugiato – Elena Ferretti (UNHCR)
Asilo ed emergenza Nord Africa: diritti e autonomia negati? – Silvia Pescivolo(Amnesty International Piemonte e Val d’Aosta)

Presentazione dei progetti Non Siamo Sole e Free Press con interventi di operatori, richiedenti asilo, rifugiati e titolari di protezione internazionale

Introduce e modera la mattinata Berthin Nzonza (MOSAICO – Azioni per i Rifugiati)

Stand informativi, musica, artisti di strada e merenda per tutti. Con la partecipazione di Amensty International Piemonte e Valle d’AostaASAIFestival Internazionale Teatro di Strada Torino 2012Comitato Torinese Marcia Europea dei Sans PapiersBanca del Tempo Basta un Ritaglio sezione San Salvario

Comments are closed.