Oasi - Mosaico Azioni per i Rifugiati
87
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-87,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,footer_responsive_adv,transparent_content,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

This post is also available in: English Français العربية

Il progetto proposto, ideato e realizzato dall’associazione Mosaico – Azioni per i rifugiati, è volto a fornire assistenza su vari livelli nel territorio cittadino, consentendo alle persone che si trovano in una situazione di necessità o di vulnerabilità in particolare a causa del proprio percorso migratorio di ottenere supporto e orientamento nella conoscenza delle informazioni e dei servizi offerti dal territorio stesso. L’acronimo OASI è, infatti, formato dai pilastri che sorreggono le finalità stesse del progetto: fornire Orientamento ai migranti che stazionano o transitano presso aree significative della città, offrire Ascolto attraverso gli operatori – essi stessi rifugiati – per ridare dignità e conforto alla persona, garantire il Sostegno nella gestione delle necessità e indicare la strada verso l’Integrazione della persona umana in un contesto estraneo e spesso ostile.

L’obiettivo principale è, dunque, quello di offrire un supporto alla persona, favorendo la creazione di ponti e canali di comunicazione tra i migranti e le istituzioni del territorio con i servizi che questi ultimi offrono. In tal modo si intende favorire il processo di integrazione e di reciproca conoscenza tra istituzioni, società civile e popolazione immigrata sul territorio.

Nel novembre 2018 Mosaico ha lanciato il progetto OASI – Porta Nuova con l’obiettivo di fornire un servi- zio di orientamento ai servizi, anche in ambito giuridico e sociale presso la Stazione di Porta Nuova, rivolto in particolare a coloro che partendo da Torino, pur con le rigide temperature invernali, erano prossimi a continuare il proprio percorso migratorio con l’attraversamento verso il confine montano italo-francese e a coloro che, al contrario, si trovavano respinti alla frontiera a causa delle norme previste dal regolamento di Dublino.

L’operato sul campo ha fatto emergere ulteriori aspetti di necessità e grazie anche all’impatto positivo di questo primo progetto pilota, OASI ha ampliato il decennale servizio di desk verso questa direzione rivolgendo il servizio di mediazione di strada anche nel vicino quartiere di San Salvario e ponendo attenzione anche verso quei rifugiati e richiedenti asilo che, pur non intenzionati a proseguire il proprio percorso migratorio Oltralpe, si trovavano in condizioni di forte vulnerabilità. Nel corso dei mesi il progetto si è, però, sviluppato ulteriormente, dimostrando la propria spinta innovativa.

Nel corso dei mesi, grazie alla sempre più stretta collaborazione con le istituzioni locali (sociali, politiche, culturali), il progetto OASI si è sviluppato, dimostrando la propria spinta innovativa, in due modi. Da un lato, ha ampliato le aree di intervento nella città di Torino, raggiungendo anche altri punti nevralgici abitati dalle reti formali e informali della popolazione rifugiata e richiedente asilo torinese. Dall’altro ha messo a disposizione uno strumento mirato alla comunicazione dei servizi offerti dal territorio: un’app, denominata OASI – ON THE STREET, sviluppata grazie agli specialisti della comunicazione di Web&Com e al lavoro di rifugiati, navigabile come una mappa virtuale sulla quale si trovano tutti i principiali servizi utili alla cittadinanza con orari e indirizzi sempre aggiornati.

Con l’implementazione di OASI ON THE STREET, app utile a tutti cittadini, Mosaico rimane fedele alle finalità iniziali del progetto, ma favorisce maggiormente il processo di integrazione e di reciproca conoscenza tra istituzioni, società civile e popolazione immigrata sul territorio.

scarica l'app oasi on the street

SOSTIENI MOSAICO CON UNA DONAZIONE

Vuoi ricevere aggiornamenti sulle iniziative e le attività di Mosaico Refugees?

This post is also available in: English Français العربية